Scopri Come sviluppare Siddhi – I Poteri Mente Pscychic degli Yogi

 Mentre la maggior parte degli americani considerano lo Yoga come una forma di esercizio per aumentare la flessibilità e la resistenza, gli yogi usarlo come una tecnica spirituale per diventare tutt’uno con l’universo. Lo Yoga non è solo una serie di tecniche di respirazione, i movimenti del corpo strane e mantra, ma assume un livello più profondo per coloro che sono coinvolti nelle tecniche più avanzate. Per coloro che raggiungere il livello finale di Yoga si sviluppano siddhi. Questi siddhi sono poteri psichici che solo pochi hanno. Essi provengono da elevare lo spirito e perfezionare la purezza del corpo, mente e anima.

Le capacità che comprendono i siddhi sono chiaroveggenza, precognizione, chiaroudienza, telepatia, levitazione, bilocazione e la materializzazione di oggetti. Nel caso in cui non si riconoscono tutti i termini, lasciatemi spiegare solo alcuni di essi. Maggior parte delle persone capire che cosa è la chiaroveggenza, ma non riconoscono chiaroveggenza o precognizione. Chiarudienza è la capacità di ascoltare le informazioni in modo paranormale. Esso utilizza sentire invece di visione, come chiaroveggenza, per la trasmissione delle informazioni. Precognizione è anche conosciuto come la psicometria e il tatto è la chiave per la ricezione di messaggi o le informazioni in modo paranormale. Bilocazione è la capacità di essere due posti contemporaneamente. Mentre molti genitori che lavorano si sentono come se avrebbero conquistato questa capacità, gli Yogi si vedono in una posizione e meditando un altro luogo a parlare con gli altri.

Al fine di sviluppare le competenze del maestro Yogi i loro corpi e richiedere anni per sfruttare la forza del kundalini, la forza vitale presente in tutti gli individui. Il risveglio graduale guidata è importante. Anche se la maggior parte delle persone sperimenta questa forza, come qualche momento della loro vita, e tutti hanno la forza vitale, la persona impreparata che attinge la kundalini con sgombero dei canali energetici o la conoscenza della forza drammatica che prevale, si trova spesso malati, confuse e non sono preparati ad assumere tutta la forza del potere.

Ci si potrebbe chiedere come qualcuno potrebbe sbloccare questa forza accidentalmente. Succede quando le persone si dilettano nel soprannaturale e l’occulto, hanno avuto un incidente, l’esperienza di premorte, o anche attraverso l’uso di droghe. Alcuni meditatori avanzati scoprire che essi cominciano a sperimentare il potere della kundalini e crea migliaia di diverse malattie. Anche se questi professionisti sono in fase avanzata, è ancora meglio a cercare la guida dei maestri quando si passa attraverso il risveglio o il rilascio del potere.

Anche se avanzata, molti inaspettatamente rilasciare la straordinaria potenza e di esprimere una serie di sintomi diversi che spaziano cambiamenti nel loro pensiero, emozioni, stile di vita, relazioni, spirito e corpo. Alcuni dei sintomi comprendono contrazioni, spasmi, l’energia si precipita formicolio, movimenti involontari del corpo, quali spasmi o tremori nel sonno, intenso calore o freddo. Si può modificare il pattern sonno, ti fanno stanco o iperattivo, aumentare o diminuire il desiderio sessuale, causare drammatici cambiamenti di umore e arguzia causa problemi al sistema digestivo. L’apertura del Kundalini può anche includere un battito di cuore da corsa, mal di testa e la pressione sul cranio, e confusione mentale. Possono verificarsi fenomeni psichici e spesso si sentono che stanno per impazzire, se non sono a conoscenza degli effetti collaterali. Senza la conoscenza del risveglio della Kundalini, questi sintomi possono inviare il destinatario da un medico all’altro senza alcun risultato.

Per fortuna, questi sono il lato cattivo affetti e con la guida e lentamente permettendo l’energia per emergere, la beatitudine ed estasi sentita è anche parte del risveglio. L’aumento della sensibilità, unità con l’universo e l’umanità, e nuova creatività e forme di espressione di sé fanno l’avanzamento al livello più alto valore del lavoro.